Riflessione sul Sabato Santo – 11 Aprile 2020

È già trascorso un giorno dalla Tua morte, eppure siamo ancora qui ad attendere. Ci aspettavamo una vittoria schiacciante dopo un’entrata trionfale. Invece, ora, non ci rimane che un corpo in un sepolcro. Eppure, anche in questo silenzio surreale, Tu stai agendo. Anche in questo momento di prova, Tu sei con noi, nelle nostre case che sono diventate quasi dei sepolcri. Questa è la Pasqua: qualcosa che non cancella la morte ma la vince, che non nega la realtà ma ne ribalta la prospettiva. È quella voce che ti impedisce di andartene quando la testa ti dice di scappare. È ciò per cui vale la pena lottare, soffrire, amare, restare. La Pasqua riempie di senso tutta la nostra vita. E allora, Signore, dammi la forza di restare, di credere alla Pasqua, di credere a Te.

#SaabatoSanto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...